Malignis Cauponibus

L’esperienza dei Malignis Cauponibus, duo di San Sperate, è in continua evoluzione. E’ un progetto che si è costituito per volontà di Luca Marcia, autore di musiche e testi. Nel 2014 Luca, dopo esperienze diversissime, inizia a sperimentare i suoni cupi, profondi e stridenti del progetto “Malignis Cauponibus”, ovvero di tavernieri imbroglioni che porgono sul bancone impolverato delle idee musicali che partono dal testo, traendo spunto da alcuni artisti come Vinicio Capossela e Tom Waits. La lingua è al servizio della canzone ed anche il genere musicale diventa svariato e si modifica partendo da blues notturni, fino al rock sperimentale e al funk-rock. La collaborazione col batterista e percussionista Giacomo Salis, che meglio poteva soddisfare le intenzioni di due canzoni dei Malignis Cauponibus, porta a sperimentare le esigenze del messaggio delle canzoni “Druci mama” e “Crobi”. Salis, fondatore della band crossover Chemical Marriage, ideatore del progetto “Viaggio al centro del cinema”, affronta lo studio del cut-up sonoro e della ricerca noise elettronica.

Ha suonato nella band Mod Soul Jazz The Dancefloor Stompers ed è da sempre interessato al rapporto musica- immagine, dando vita al progetto Lady Radiator, con cui sonorizza il primo lungometraggio di David Lynch “Eraserhead”. Attualmente porta avanti il progetto My problem Child (musica per performance e video – installazioni) e collabora con Okra percussion project del percussionista radicale Paolo Sanna.

Genere Musicale

Experimental

Iscrizione SIAE

NO

Località

San Sperate (CA)

Componenti

Luca Marcia
Giacomo Salis

Contattaci

Hai bisogno di chiarimenti? Scrivi qua

Non leggibile? Cambia il testo. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Le-Lune-di-Lorenmap